“Senza Biglietto da Visita” – la recensione di Iolanda Restano

Senza biglietto da visita, primo romanzo di Veronica Viganò, mamma blogger di Manager di Me Stessa, è avvincente e tremendamente vero.
Cosa accade a una donna in carriera che si ritrova improvvisamente incinta e non sa come gestire lavoro, figlio, famiglia?

Continua a leggere su Filastrocche.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *